Circolare n. 87/19: Integrazione al Regolamento viaggi di istruzione e visite guidate

Prot. 1986 / 04 -06                                 San Marco in Lamis, 02/04/2019

Oggetto: Integrazione al Regolamento viaggi di istruzione e visite guidate.

Il Consiglio d'Istituto, nella seduta del 27 febbraio 2019, verbale n. 314, delibera n .5, visto il Regolamento già esistente per i viaggi di istruzione e visite guidate, all'unanimità approva le seguenti integrazioni e modifiche.

È auspicabile l'avvicendamento dei docenti accompagnatori ai viaggi d'istruzione e alle visite guidate, salvo caso eccezionali e motivati, occorre evitare che lo stesso docente partecipi a più di un’uscita (viaggio d'istruzione, progetto didattico/PON che preveda un viaggio - scambi culturali - soggiorni studio, uscite e visite didattiche in genere) nel medesimo anno scolastico. Tale limitazione non si applica alle visite guidate di un giorno, pur essendo sempre auspicabile una rotazione dei docenti accompagnatori, al fine di evitare più assenze dello stesso insegnante. Inoltre tutti i partecipanti ad una qualsiasi attività che preveda un'uscita dall'Istituto scolastico (ivi comprese uscite nell'ambito dei percorsi di ASL, stage, per partecipare a manifestazioni sportive, culturali e simili) devono essere garantiti da polizza assicurativa contro gli infortuni e responsabilità civile, ragione per cui i docenti accompagnatori, le famiglie degli studenti minorenni e gli alunni maggiorenni dovranno, prima dell'uscita, aver provveduto al versamento del contributo annuale destinato alla copertura assicurativa proposta dalla Scuola, ovvero dimostrare di essere coperti tramite personale polizza assicurativa contro gli infortuni e la responsabilità civile. Non possono partecipare a viaggi d'istruzione, visite guidate, progetti didattici che prevedono viaggi-scambi - soggiorni studio, approvati dall'Istituzione scolastica, né associazioni, terze persone diverse dal

Dirigente scolastico, dai docenti accompagnatori e dagli alunni partecipanti, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: ex allievi, personale scolastico in quiescenza, personale scolastico

in servizio non accompagnatore, coniugi, parenti, affini, amici/conoscenti dei docenti accompagnatori o degli alunni, a meno che, previa valutazione del competente Consiglio di classe, le condizioni particolari dell'alunno non richiedano la presenza di un familiare o di altra persona designata all'occorrenza. Questi parteciperà a proprie spese e solleverà la Scuola da ogni responsabilità, garantendo di essere coperta dalla prevista assicurazione contro gli infortuni e responsabilità civile.

La presente circolare approvata all'unanimità dal Consiglio, è immediatamente esecutiva, pubblicata sul sito dell'Istituto e notificata per presa visione ai destinatari in indirizzo.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(prof. Costanzo CASCAVILLA)

Non hai le autorizzazioni per poter firmare!